La pittura a strati di Betsy Walton

WELL DEARS, I’M SO GRATEFUL TO BARBARA AND BETSY FOR THIS POST. GRAZIE MILLE AND THANKS!

Barbara Picci

Betsy Walton Betsy Walton

L’artista Betsy Walton ama talmente tanto il luogo dove abita, cioè Portland, nell’Oregon, che l’ha preso da ispirazione trasponendolo nelle sue opere. Il paesaggio, tipicamente invernale, che ella rappresenta, è popolato da rocce geodetiche, vegetazione e soggetti femminili vestiti da divinità mistiche.
L’artista lavora a strati, tenendo alcune parti dei suoi dipinti più vuote alternati a zone più dense, sia di colore che di contaminazione coi new media. In realtà alcune parti vengono proprio riprese nel tempo, ridipinte o comunque modificate. In questo modo Betsy intende creare una sorta di memoria del dipinto, il suo è un processo di sviluppo lento dell’immagine.
Oltre ai paesaggi invernali di Portland, che rappresentano l’ispirazione primaria, l’artista inserisce nelle sue opere anche elementi di flora esistente al di fuori del Pacifico nord-occidentale, fenomeni naturali e strutture invisibili.
La prima mostra personale di Walton si aprirà a maggio 2020 presso Stephanie Chefas…

View original post 29 more words

1 Comment

December 4, 2019 · 11:23 PM

One response to “La pittura a strati di Betsy Walton

  1. mmerce60

    Very beautiful paintings. I like the original figures. Congratulations to the artist!😍

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.