Mangiare arachidi può ridurre il rischio di ictus ischemico e malattie cardiovascolari

😍 HI SISTERS, THIS WORK HAS A FANTASTIC PERSPECTIVE ACHIEVED WITH LIGHT DEGRADATION, SHADOWS AND ATMOSPHERE, REPRESENTED AROUND MAIN MOTIF.

ORME SVELATE

Peanut Paintings For Sale |

Secondo una nuova ricerca pubblicata Ictusgli uomini e le donne asiatici che vivono in Giappone che mangiavano noccioline (in media 4-5 noccioline/giorno) avevano un rischio minore di avere un ictus ischemico o un evento di malattia cardiovascolare rispetto a coloro che non ne mangiavano. Mentre studi precedenti hanno collegato il consumo di arachidi con una migliore salute cardiovascolare tra gli americani, i ricercatori in questo studio hanno esaminato specificamente il legame tra il consumo di arachidi e l’incidenza di diversi tipi di ictus (ischemico ed emorragico) e di eventi di malattie cardiovascolari (come ictus e cardiopatia ischemica) tra gli uomini e le donne giapponesi.
Hanno mostrato per la prima volta un rischio ridotto di incidenza di ictus ischemico associato a un maggiore consumo di arachidi in una popolazione asiatica. I risultati suggeriscono che l’aggiunta di arachidi alla dieta ha un effetto benefico sulla prevenzione dell’ictus ischemico. Le arachidi…

View original post 556 more words

Leave a comment

Filed under Uncategorized

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.